Trekking in Val Pellice
Anello Alpe Infernet e Gran Truc dal Colle della Vaccera

Trekking in Val Pellice - Anello Alpe Infernet e Gran Truc dal Colle della Vaccera - Alpi Piemonte - Torino

Splendido anello nel vallone dell’Infernet per raggiungere l’alpeggio omonimo tra suggestivi canaloni e poi la panoramica vetta del Gran Truc che prosegue con bella dorsale fino al colle della Vaccera

Comune
Angrogna

Parcheggio
Colle della Vaccera

Esposizione
Sud-Ovest

Stagione
Estate, inizio autunno e tarda primavera con ramponcini. In inverno sconsigliata e pericolosa.

Livello
Moderato-Impegnativo

Quota partenza
1444 m.

Quota massima
1990 m. (Alpe Infernet) o 2366 m. (Gran Truc)

Sviluppo salita e discesa
13 km (Alpe Infernet) o 15 km (anello Gran Truc)

Dislivello
+/- 500m (Alpe Infernet), +/-1000 m. (Gran Truc)

Durata totale
4h (Alpe Infernet) o 5h30min (anello Gran Truc)


Trekking in Val Pellice - Anello Alpe Infernet e Gran Truc dal Colle della Vaccera - Alpi Piemonte - Torino

DESCRIZIONE PERCORSO

Dal parcheggio sul tornante poco prima del colle della Vaccera, ed poco dopo il rifugio Jumarre, prendere la sterrata con indicazioni per Creulira e Bagnou.
La strada taglia sotto le pendici del monte Servin, con il caratteristico Pejroun (roccione) che si staglia sulla cresta come se fosse sospeso.

Tralasciando la deviazione a sinistra per il Bagnou si arriva all’alpeggio di Creulira, dove si prende il sentiero che taglia in salita a destra, e poi ancora al bivio successivo il sentiero indicato sulla sinistra per l’Alpe Infernet.
Il sentiero, qua ancora abbastanza pianeggiante, raggiunge l’altro alpeggio di Souiran per poi inoltrarsi in un ambiente spettacolare caratterizzato da suggestivi canaloni rocciosi che si attraversano superando diversi guadi (nevai presenti a fine stagione).
Si sale poi ripidamente con diverse curve all’Alpe Infernet, dove si trova anche il recente bivacco (aperto solo in stagione estiva). Per chi vuole fermarsi qua, il rientro è lungo lo stesso percorso.

Per proseguire verso il Gran Truc, dal bivacco continuare a destra seguendo le indicazioni per il Colle Infernet ed il Gran Truc. Il sentiero continua a salire in traverso superando altri guadi e poi inerpicandosi tra ampi prati.
Giunti quasi al Gran Truc o colle Infernet le tracce spariscono un po’, ma il terreno non è difficile così come seguire a vista la direzione giusta per raggiungere la vetta.

Dalla vetta si scende per poi continuare sulla cresta che a sinistra conduce verso la Vaccera. Il sentiero è a tratti ripido, ma sempre ben segnalato, e dopo una bella cavalcata conduce al bivio del colletto Souiran. Qua si può scegliere se guadagnare ancora due vette proseguendo in cresta e toccando quindi il monte Cialmetta ed il monte Servin per poi scendere alla Vaccera, oppure prendere la deviazione in discesa a destra che conduce all’alpe Creuilira e da qua seguendo la strada dell’andata al colle Vaccera.

PUNTI D'APPOGGIO

Rifugio Vaccera
Rifugio Jumarre
Agriturismo Monte Servin
Bivacco Alpe Infernet (apertura estiva, contattare CAI di Torre Pellice o Comune di Angrogna per informazioni)

MAPPA ESCURSIONE

Per scaricare la traccia clicca qui.

LASCIA IL TUO COMMENTO

Se hai fatto recentemente questa escursione e vuoi segnalare qualcosa di particolare lascia il tuo commento qui sotto per aiutare gli altri a pianificare al meglio la propria gita.